LA RISCOSSIONE DELLE ENTRATE NEGLI ENTI LOCALI

CONTENUTI CORSO

CODICE MEPA (per i non abbonati a FLAT e SUPERFLAT): PA360.36

DOCENTE: dott. Ulderico Izzo, Dirigente Amministrativo S.S.N. - Revisore Legale negli enti locali e in società partecipate pubbliche - Collaboratore de Il Sole 24 Ore - Formatore PA360

DESTINATARI: Segretari, Dirigenti Amministrativi, Responsabili dei Servizi Finanziari, Componenti degli Uffici Tributi, Polizia Locale, Revisori legali degli EE.LL., Amministratori, Collegi Sindacali e Revisori di società a partecipazione pubblica che svolgono attività di accertamento e riscossione delle imposte e tributi locali.

OBIETTIVI: Il tema della gestione della riscossione delle entrate locali riveste un ruolo fondamentale per le autonomie locali. Il seminario si propone di offrire a dipendenti e amministratori comunali strumenti idonei di conoscenza per gestire le varie fasi della riscossione delle entrate locali.

PROGRAMMA:

Le forme di gestione della riscossione:

  • La gestione diretta
  • L’affidamento ad una società interamente partecipata dall’Ente Locale
  • L’affidamento a società miste
  • La gestione associata
  • La riscossione alla luce della delega fiscale

Il pagamento dei tributi:

  • Autoliquidazione
  • Differenze, vantaggi e svantaggi
  • I versamenti e la dichiarazione

Il procedimento di accertamento:

  • Procedimento di applicazione delle sanzioni
  • Termini di decadenza e prescrizione
  • Gli strumenti deflattivi del contenzioso
  • Importo minimo accertabile e riscuotibile
  • Procedura di rimborso per i tributi di competenza erariale

La riscossione coattiva:

  • La notifica del titolo esecutivo
  • La cartella di pagamento e l’ingiunzione fiscale: differenze, vantaggi e svantaggi
  • Termini di decadenza e prescrizione
  • L’ufficiale della riscossione
  • L’espropriazione mobiliare ed immobiliare
  • Gli strumenti cautelativi del patrimonio: fermo amministrativo ed ipoteca

Le azioni cautelari ed esecutive:

  • Il fermo amministrativo
  • L’ipoteca
  • Il pignoramento
  • L’espropriazione
DOMANDE FREQUENTI
  1. Sussiste l’obbligo della riscossione mediante il ruolo?
  2. Sussiste l’obbligo della riscossione in proprio mediante l’ingiunzione di pagamento?
  3. Chi deve firmare l’ingiunzione di pagamento?
  4. Chi può essere nominato funzionario responsabile unico dei tributi?
  5. Qual è l’importo minino da iscrivere a ruolo?
  6. Come si procede se il soggetto incaricato della riscossione non riversa le somme riscosse?
  7. Chi è tenuto alla resa del conto giudiziale?
  8. Cosa la piattaforma SI.RE.CO?
  9. La Convenzione con Agenzia delle Entrate Riscossione è senza oneri per l’ente locale?
  10. Chi decide sulla convenzione con Agenzia delle Entrate – Riscossione?
SUPPORTO SPECIALISTICO

  1. Supporto agli uffici tributi;
  2. Supporto alla redazione dei provvedimenti di riscossione coattiva;
  3. Supporto alla soluzione delle criticità rilevate in ordine alle politiche di riscossione delle entrate comunali;
  4. Redazione di pareri in materia di procedure di espropriative e soluzione di casi pratici;
  5. Supporto alla redazione del regolamento generale delle entrate;


PA360 srl
Viale della Libertà 197/A - 73100 Lecce
C.F. e P.I. 05034240753
  • 0832.409463
  • 0832.1836950
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Abilita il javascript per inviare questo modulo